Pagine

ministero-del-lavoro

fondo-sociale-europeo

Articoli più letti

Articoli recenti

Master IED in Business Administration for Arts and Cultural Events

Venezia è storica città d’arte della penisola italiana, e quale cornice migliore per un master a tema?

Si tratta del Master IED in Business Administration for Arts and Cultural Events, che provvede alla formazione di una figura professionale che sia in grado di gestire il flusso di dati finanziario in merito a gestione di eventi in ambito artistico, culturale e affini.

Master IED in Business Administration for Arts and Cultural EventsUno sbocco professionale che a molti potrebbe sembrare ostico, ma che in realtà gode di un carattere sempreverde grazie alla presenza di innumerevoli luoghi di culto e monumenti sul suolo italiano. Ma c’è di più: il corso prevede anche una formazione basilare di carattere internazionale, compreso il linguaggio e lo studio di ogni sua forma. Sarà quindi possibile candidarsi senza alcun problema a offerte di lavoro anche in territorio estero.

Il corso provvede a fornire agli studenti un vasto bagaglio culturale comprensivo di competenze in ambito artistico, storico e più in generale in ognuno dei principali settori umanistici. Provvede a completare tale formazione sia la presenza di studi di carattere economico che le principali discipline apprese in merito a strategie imprenditoriali. Sarà possibile usufruire di un corpo docenti specializzato in mansioni che hanno diretto collegamento coi mercati di arte ed affini, nonché incontri e sessioni di potenziamento che coinvolgono veri e propri esponenti di tale settore.

La didattica prevede un numero di ore attestabile sulle 500, tenute quasi esclusivamente in lingua inglese per meglio enfatizzare la natura stessa del master. Si tratta inoltre di un corso da considerare non necessariamente legato alla storia dell’arte e il suo contesto contemporaneo, ma anche come utile approfondimento per settori aziendali e affini.

Clicca qui per accedere al sito del master che inizierà il prossimo aprile.

Write a comment